loading...

Pensione anticipata con 15 anni di contributi: ecco come averla

(Visto 8 volte, 1 visite oggi)

eeeeeeLa riforma Monti-Fornero del 2012 prevede fortunatamente delle eccezioni, sebbene siano rare. Tra queste eccezioni, rientra la possibilità di riuscire ad accedere al trattamento pensionistico in anticipo. Nello specifico, andremo ad analizzare questa particolare possibilita, per la quale sono ovviamente obbligatori alcuni requisiti fondamentali per poter accedere al beneficio in questione.

loading...

Essa è una deroga che fu a suo tempo stabilita dalla vecchia legge Amato, che l’Inps considera ancora adesso applicabile. Grazie ad essa, si può accedere alla pensione grazie a soli 15 anni di contributi. Vediamo allora meglio in dettaglio di che cosa si tratta, e quali sono i requisiti per poter sfruttare questa legge.

L’eccezione in questione riguarda esclusivamente coloro che sono dipendenti privati. Inoltre è fondamentale aver accumulato 780 settimane di contributi (contribuzione effettiva), ovvero 15 anni. Oltre a quella che è la contribuzione effettiva, si rivela necessario anche avere una anzianità contributiva di almeno 25 anni.

Occorre in tal senso precisare che, mentre la contribuzione effettiva è relativa alle settimane di contributi versati, la anzianità contributiva si avvia a partire dal primo contributo versato, e questo indipendentemente dal numero di contributi versati nel corso degli anni.

Inoltre, un altro requisito per rientrare in questa agevolazione riguarda il possedere almeno 10 anni che non siano stati lavorati per intero, come lavoratore dipendende privato. Per risultare non lavorati per intero, è importante avere le settimane non lavorate con la contribuzione da disoccupazione. Viceversa, se tale contribuzione risulta assente, allora i 10 anni saranno comunque considerati lavorati per intero, ed in quest’ultimo caso non sarà possibile accedere alla pensione grazie a soli 15 anni di contributi.

Sulla base di quanto appena scritto, la disciplina che riguarda la deroga in questione si rivela avere una casistica molto complessa, anche se non infrequente: sarà in tal senso opportuno fare un’attenta analisi, al fine di riuscire a valutare la possibilità di rientrare in tali requisiti per poter accedere alla pensione con soli 15 anni di contributi.

Lascia un commento