Milan, arriva un’OTTIMA NOTIZIA dopo la vittoria contro il Crotone!!!

(Visited 38 times, 1 visits today)
Loading...

Milan, affondo di Montella, svolta societaria e colpo di mercato in Serie A

loading...

Fermento in casa rossonera, dalla società alla futura rosa di Gattuso, il punto.

Giorni di fermento per il Milan. La squadra di Gennaro Gattuso è pronta ad affrontare il 2018 con il piglio giusto per dimenticare gli ultimi mesi negativi. Nel frattempo arrivano indiscrezioni sul futuro del club sia dal punto di vista sportivo che societario con novità riguardanti il rifinanziamento del debito contratto con Elliott e il calciomercato. Negli ultimi giorni, inoltre, il Milan si è ‘liberato’ dell’ingaggio dell’ex allenatore Vincenzo Montella approdato in Liga sulla panchina del Siviglia. L’aeroplanino non ha risparmiato i rossoneri in conferenza stampa. Montella ha elogiato la società andalusa a discapito di quella rossonera affermando che il Siviglia ha vinto più titoli del Milan negli ultimi dieci anni lasciando intendere la ‘superiorità’ del suo attuale club in questo momento storico calcistico.

Rifinanziamento: no a Bgb Weston
Nei mesi scorsi la società di via Aldo Rossi ha stipulato un contratto in esclusiva con la società finanziaria Bgb Weston per il rifinanziamento del debito da 303 milioni contratto da Yonghong Li con il fondo americano Elliott al momento dell’acquisto del Milan. Secondo alcune indiscrezioni, la società rossonera non accetterà la proposta di Bgb Weston. La situazione del debito sarà rivalutata nel corso dell’incontro che si terrà in Cina tra i vertici italiani e cinesi. Il Milan prenderà in considerazione altre soluzioni con l’idea, comunque, di rifinanziare il debito con un anticipo di sei mesi.

Calciomercato: obiettivo centrocampista
Il Milan si muoverà sul fronte acquisti con un obiettivo ben definito: un mediano. Il lento ambientamento di Biglia e il rendimento altalenante di Kessié, non garantiscono sempre grandi prestazioni alla squadra di Gattuso.

L’idea del direttore sportivo Massimiliano Mirabelli è quella di regalare a Ringhio un centrocampista di livello. Tra i soliti noti Jankto, Badelj e Fofana, il nome che sembra stuzzicare di più la fantasia dei dirigenti rossoneri è quello del franco-maliano di Oddo. Il classe ’95 potrebbe arrivare con la formula del prestito con obbligo o diritto di riscatto. Difficilmente il Milan pagherà subito il cartellino del giocatore. Rimanendo in Italia, nelle ultime ore è spuntata una suggestione sorprendente: Claudio Marchisio. Il senatore bianconero non sta giocando molto e dopo le voci dell’estate, è tornata di moda la possibilità di vederlo in rossonero. Trattativa difficile per il Calciomercato invernale, più probabile un assalto rossonero in estate. Dall’estero un’ipotesi probabile potrebbe essere Dembele del Tottenham che sta giocando poco agli ordini di Pochettino. Intanto arriva il doppio no di Mirabelli a due esuberi del Barcellona: Rafinha e Arda Turan. I due blaugrana sono stati offerti al Milan ma il direttore sportivo non li reputa adatti al progetto rossonero.

Loading...
(Visited 38 times, 1 visits today)