loading...

E’ italiana, la prima casa galleggiante, ecologica, riciclabile, e autosufficiente! Guarda il video

(Visto 5 volte, 1 visite oggi)

Da sempre l’ingegno degli italiani rende possibile cose che vengono apprezzate moltissimo anche all’estero, ed il progetto che grazie anche al video qui propostovi intendiamo porre alla vostra attenzione, è decisamente qualcosa di molto interessante da considerare, per delle ottime ragioni. Di che cosa si tratta nello specifico? Ciò di cui si sta parlando è rappresentato da alcune case galleggianti che sono ecologiche, riciclabili ed ecosostenibili.

loading...

Il nome del progettista corrisponde a Giancarlo Zema, mentre il nome dell’unità abitativa è Waternest 100, la quale è costituita da una struttura ecosostenibile, adoperante dei materiali riciclabili, rendendo l’abitazione riciclabile per quanto concerne il 90% dei materiali adoperati. Si tratta inoltre di un’abitazione autosufficiente dal punto di vista energetico per via del fatto che possiede pannelli fotovoltaici, i quali ricoprono il tetto.
Si sta parlando di un progetto che ha quale obiettivo una soluzione abitativa che risulta non dannosa per l’ambiente, di modo da evitare il consumo del suolo, proponendo habitat ecologici.

Questo Waternest 100 assomiglia tantissimo ad un uovo galleggiante enorme, con un involucro abitativo che si rivela misurare 4 metri circa in altezza e 12 metri in diametro, per un totale pari a 100 metri quadrati.
Il desing di questa struttura è chiaramente futuristico, ma anche molto elegante, e si compone quasi in toto di legno lamellare e di alluminio riciclato. La casa è circondata da balconi e grandi vetrate, che regalano un effetto panoramico molto ampio, ed è inoltre composta da arredo fatto da materiale riciclabile.

Questa abitazione si rivela dotata di un sistema di micro-ventilazione che risulta essere mista all’aria condizionata e al vento naturale: dunque quando fa caldo, si sta bene. Sul tetto dell’unità abitativa sono presenti 60 metri quadrati di pannelli fotovoltaici, e tali pannelli sono capaci di generare 4 Kw, come già detto di modo da rendere l’abitazione completamente autosufficiente, risparmiando anche sulle bollette. Fantastico!! Ecco di seguito il video.

Lascia un commento